Heritage

La nascita e gli anni '80

1979

Nasce FLY3. Luciano Bilancioni, ispirato dalla passione per la vela, crea un filato idrorepellente,superlavabile e resistente al pilling. Chiama esperte magliaie e, reinterpretando alcune lavorazioni a mano, crea una collezione di maglieria unica in stile marinaro.

1981

Si amplia la gamma. Nascono nuovi tessuti impermeabili e traspiranti ‘flytex’. La stessa filosofia di qualità, tecnicità e sobrietà si estende a giacconi, camicie, pantaloni ed accessori.

1983

Premo I.W.S. Il Segretariato Pura Lana Vergine, premia Fly3 quale migliore interprete dei filati superlavabili: da questo momento ogni capo Fly3 sarà prodotto per essere lavabile in lavatrice.

1985

Linea ARCHETIPI. Pur nella continua innovazione di prodotto, l’azienda sceglie di mantenere alcuni articoli di successo inalterati, battezzandoli “Archetipi”. Gli stessi materiali e le stesse lavorazioni a mano saranno conservati fino ad oggi.

1989

FUSION. Con particolari lavorazioni, si riesce ad accordare la lana all’esterno del maglione con il cotone all’interno. Miscelando anche altre fibre (come cashmere, cotone, bambù, canapa) e tingendo la maglia, si ottiene un prodotto dal sapore unico, “Fusion”.

Heritage

Il consolidamento e gli anni '90

1993

Attenta all’ecologia, già dai primi anni rinnega la plastica, adottando materiali naturali per tutto il packaging, dallo shopper alla carta gommata, dal cordoncino di cotone all’appendino in legno lamellare, comunicandolo con lo slogan “Let’s save the sea”.

1998

In collaborazione con la Zegna Baruffa, unisce il cashmere alla viscosa e realizza maglie pratiche, leggere e dai tagli funzionali. Sempre lavabili in lavatrice.

Heritage

Gli anni 2000 e l'evoluzione tecnologica

2007

WEATHERLY. Dopo anni di tentativi, Fly3 grazie alla tecnologia HI-TEX, riesce ad alleggerire le maglie senza sminuirne il fascino tipico degli Archetipi, e brevetta Weatherly: la maglia leggera, senza cuciture, reversibile, lana da un lato cotone dall’altro. L’anno dopo viene prodotta in una edizione limitata anche in cashmere e cotone.

2008

SOFTLY. Con il concetto di “Senza stagione” oggi Fly3 produce anche maglie in SOFTLY una miscela di fili di cashmere, cotone e bambù dalle caratteristiche eccezionali: traspiranti, antibatteriche, resistenti ai raggi UV, morbidissime, per un’unica sensazione di relax.

2012

Archetipi HI-TEX. Fly3 continua a sviluppare la tecnologia HI-TEX e riesce a riprogettare tutti i capi Archetipi in modo che risultino più leggeri, reversibili e senza cuciture.

2016

2 SHADE” nel dicembre 2016 la FLY3 raggiunge un nuovo traguardo: il brevetto “2shade” concesso per la produzione di maglie senza cuciture reversibili e bicolore. Tale brevetto testimonia l’amore per la ricerca e rende ogni maglia unica nel mercato.

Oggi

Il desiderio di continua sperimentazione e ricerca contraddistingue ancora oggi la filosofia FLY3. L’indagine costante sul brevetto 2 shade porta alla trasformazione e alla nobilitazione di fibre e trattamenti, garantendo così standard qualitativi più alti che vanno oltre l’esclusività del trattamento.